Risarcire.it, il nuovo sito di risarcimento danni e indennizzo

Può capitare a tutti di vivere la brutta esperienza di un incidente, sentirsi abbandonati nel momento in cui un’assicurazione non vuole risarcire il proprio assicurato o il risarcimento non è adeguato al danno. Inizia, allora, un percorso ad ostacoli alla ricerca di un risarcimento o indennizzo corretto, cosa che difficilmente accadrà.

Ecco allora che l’assicurato, abbandonato quasi sempre a sé stesso, dovrà cercare un percorso nella giungla delle varie agenzie di risarcimento danni, avvocati o periti.

È da questa esigenza che nasce www.risarcire.it, il nuovo sito di risarcimento danni e indennizzo per qualsiasi persona che abbia subito un danno da incidente stradale, alla propria abitazione, un infortunio sul luogo di lavoro, danni da responsabilità civile o casi di malasanità. L’azienda è stata fondata da Manuel Tricomi, professionista che da anni si occupa di risarcimento, un passato da assicuratore l’ha portato poi ad abbracciare il business legato al risarcimento danni.

La svolta nella sua vita è avvenuta in seguito ad un incidente che lo ha visto coinvolto personalmente. Si è trovato quindi “dall’altra parte del tavolo” chiedendo un giusto risarcimento alla compagnia assicuratrice. La brutta esperienza, la scarsa professionalità e il pensiero che la sua esperienza potesse essere comune a molte altre persone, gli hanno fatto credere nel progetto Risarcire.

In pochi anni si è distinto nel mercato raccogliendo numerose soddisfazioni professionali che hanno visto ii suoi risultati pubblicati su numerosi quotidiani locali e nazionali. Grazie alla sua capacità professionale e a tutto il team di risarcire.it, ha iniziato a collezionare i commenti e le recensioni positive dei propri clienti.

Ma se c’è un segreto alla base di questo successo è il metodo che, con la sua esperienza, ha creato. Questo metodo prevede infatti la possibilità di mettere in relazione molti professionisti fidati ed esperti, al fine di dare al cliente il miglior risarcimento possibile.

Oltre a questo ha attivato molti servizi connessi per dare il miglior supporto ai suoi assistiti. Risarcire.it si occupa infatti di fornire consulenza legale, consulenza psicologica, auto sostitutiva, carrozzerie e centri medici convenzionati. Ma è nell’app per ogni cliente che sta il vero valore dell’azienda. Grazie a questa innovazione tecnologica, chi si rivolge a risarcire.it può controllare in qualsiasi momento lo stato della sua pratica. Che tu sia al bar, a casa o al lavoro potrai collegarti ed essere costantemente aggiornato sulla situazione del tuo caso. Un servizio più unico che raro e che nessun’altra azienda di risarcimento ad ora fornisce.

Tra i vari casi di successo la storia di Francesco (nome di fantasia per questioni di privacy) vede un risarcimento quintuplicato rispetto a quanto offerto dall’assicurazione. Il giudice, infatti, ha definito un risarcimento dovuto di €3500 rispetto ai 700€ proposti dall’agenzia assicurativa.

Ci sono anche casi di malasanità tra i clienti di risarcire. Uno fra tanti quello di un figlio che ha visto il padre deceduto a seguito di un ricovero ospedaliero. Il caso è stato affidato a questa agenzia che, grazie alle proprie competenze e partner fidati, ha permesso di recuperare un risarcimento di 500.000 Euro.

Un risarcimento di 1.000.000 di Euro è stato infine dato al piccolo Roger, bambino di 11 anni, che a seguito di un incidente stradale è rimasto in coma per tre mesi e dopo il quale ha perso quasi totalmente l’utilizzo degli arti inferiori. Non contenta, l’azienda si è data da fare per recuperare il massimale previsto dell’assicurazione, in questo caso di risarcimento dovuto ad incidente stradale:2,5 milioni di euro.

Ecco quindi che risarcire.it, la nuova azienda di indennizzo e risarcimento danni, mira ad essere un punto di riferimento in tutto il nord-est Per assicurarti che vogliono raggiungere un giusto risarcimento in relazione al danno subito.